Scegliere (o non scegliere) una porta scorrevole

21 . Jun . 2018 | in Comfort abitativo, Porte da interni, Soluzioni d'arredo, Architettura e design


Non solo estetica, ma anche funzione: le porte interne hanno un ruolo chiave all’interno di un’abitazione, separando gli spazi e defininendo lo stile dei nostri interni. Non è quindi così facile fare la scelta giusta, soprattutto quando si parla di porte scorrevoli.

A scomparsa, esterno muro, filo muro, binario estraibile: l’universo delle porte scorrevoli è ben più vasto di quel che può sembrare, ma non tutte le tipologie sono utili in tutte le situazioni.

All’interno di un’abitazione, le porte scorrevoli sono una soluzione pratica a molte necessità distributive e proprio per questo è bene fare un po’ di chiarezza sulle tipologie e sui vantaggi di questo particolare tipo di serramento interno.

Unire e dividere gli spazi

Il primo grande vantaggio nell’installare una porta scorrevole è la possibilità di unire e al tempo stesso dividere, con un solo gesto, due ambienti.

Questo genere di serramento è la scelta ideale per collegare gli spazi, permettendo all'illuminazione naturale di creare una continuità spaziale, senza dover rinunciare alla possibilità di separare gli ambienti in qualunque momento.

Una volta scelta la porta scorrevole, bisognerà considerare se avere una porta doppia o semplice. L’esempio tipico è quello dell’ambiente cucina attiguo alla zona living: in questo caso, una porta scorrevole doppia consente di:

  • integrare il soggiorno alla cucina, dando vita ad uno spazio luminoso e moderno
  • separare la cucina dalla zona living nel momento del bisogno (ad esempio durante la preparazione dei pasti)

Porta scorrevole in vetro tra l’ambiente cucina e la zona living

Risparmiare metrature

Altro vantaggio ben noto delle porte scorrevoli, è che consentono di risparmiare spazio. Vengono quindi impiegate sovente in tutte quelle situazioni in cui non ci si può permettere di perdere neanche pochi centimetri, come accade in monolocali o piccoli appartamenti.

In stanze piccole ad esempio, il raggio di apertura di una porta a battente può rendere difficile una disposizione armoniosa e ariosa degli arredi: la porta scorrevole diventa così la soluzione ideale.

Incasso o esterno muro?

Ci domandate spesso cosa sia meglio tra una porta a incasso ed una esterna al muro.

La verità è che non esiste una porta migliore di un’altra, ma esistono risposte corrette per ogni esigenza.

Premesso ciò, nella maggior parte dei casi la soluzione più semplice ed economica è una porta esterno muro, perché non necessita di lavori di installazione a carico del setto murario. Questo tipo di scelta, tuttavia, implica che la parete sulla quale scorrerà la porta non potrà essere utilizzata.

Le porte a incasso invece, una volta aperte, scompaiono nel muro, consentendo così una migliore gestione dello spazio. Hanno costi più elevati rispetto alle porte esterno muro, perché richiedono interventi d'installazione più complessi, ma in caso di lavori ex novo all'interno di un'abitazione (ristrutturazioni integrali, edifici di nuova costruzione, ecc.) sono sicuramente consigliabili!

Una volta scelta la porta a incasso, suggeriamo di optare sempre per soluzioni a binario estraibile, così da evitare spiacevoli inconvenienti a carico dei meccanismi di scorrimento interni. Il binario estraibile infatti, può essere rimosso facilmente dalla sua sede e riparato, senza dover intervenire sul muro.

Porta scorrevole interno muro - Realizzazione di TuttoPorte a Piobesi

Porta scorrevole esterno muro

Dubbi e perplessità

Analizzate insieme queste prime grandi differenze, abbiamo deciso di raccogliere sinteticamente le domande più frequenti che, negli anni, ci sono state poste dai nostri clienti in materia di porte scorrevoli:

  • Davvero una porta scorrevole permette di risparmiare spazio?
    Certamente! Si stima che, all’interno di un appartamento di 100 mq, lo spazio extra ottenibile si aggiri intorno agli 8 mq.
     
  • Una porta scorrevole isola quanto una porta a battente?
    No. Per avere una capacità di movimento corretta, una porta scorrevole deve avere necessariamente una luce sottoporta di alcuni millimetri. Questo spazio, seppur molto piccolo, non consente un perfetto isolamento da rumori e differenze di temperature.
     
  • Perché una porta scorrevole a scomparsa costa più di una normale porta a battente? 
    Perché le porte scorrevoli, a differenza delle porte a battente, necessitano di un apposito controtelaio che ne garantisce il movimento. Questo, oltre alla maggiore difficoltà di installazione, impatta sul costo finale della porta.
     
  • I controtelai sono tutti uguali e vanno bene sia per intonaco che per cartongesso?
    No! Nella maggior parte dei casi, ogni modello di controtelaio esiste in versione per intonaco e per cartongesso.
     
  • Un controtelaio per cartongesso ha lo stesso prezzo di uno per intonaco?
    No, tendenzialmente un modello di controtelaio per cartongesso costa meno di quello per intonaco, perché il primo ha una lavorazione più semplice e impiega una minore quantità di lamiera.
     

  • Si può installare un controtelaio se slla parete passano dei cavi elettrici?
    Sì! Esistono modelli realizzati appositamente per il passaggio di cablaggi elettrici. Attenzione però, non vale lo stesso discorso per le tubature!
     

  • Posso appendere qualche arredo sulla parete in cui è alloggiato un controtelaio?
    Nella quasi totalità dei casi, non è possibile appendere mobili, pensili o mensole senza intaccare la sicurezza. È possibile però scegliere modelli appositi oppure, nel caso del cartongesso, fare una specifica valutazione con l’impresa per vedere se è possibile utilizzare cartongessi più resistenti. 
     

  • Se ho un problema con una porta a scomparsa, devo abbattere la parete?
    Non se acquisti un controtelaio dotato di binario estraibile! In questo caso, hai la possibilità di intervenire sulla sede di scorrimento per rimuovere polvere, residui di malta o qualsiasi ostruzione al meccanismo, senza toccare la parete.

Porta scorrevole interno muro per la separazione della zona living - Realizzazione di TuttoPorte a Piobesi

Dettaglio della porta scorrevole interno muro per la separazione della zona living - Realizzazione di TuttoPorte a Piobesi

Hai ancora domande? Vieni a farcele di persona in uno dei nostri showroom! Siamo aperti il lunedì in orario 15.00-19.00 e dal martedì al sabato in orario 9.00-12.30 e 15.00-19.30

Vi aspettiamo!