Porte blindate e vetro: facciamo luce sulla sicurezza!
Porte blindate Torino

19 . Jul . 2017 | in Personalizzazioni, Porte blindate Torino


Scegliere una porta blindata a Torino non significa, come si potrebbe pensare, dover rinunciare alla leggerezza e all’estetica. A partire da questi ultimi anni, infatti, l’architettura e il design hanno potuto sviluppare ed evolvere questi concetti grazie all’utilizzo del vetro in molteplici ambiti.

Questa guida sull'utilizzo del vetro nelle porte blindate ha proprio l'obiettivo di mostrarvi un modo per realizzare il vostro desiderio di sicurezza, mantenendo elegante e luminoso l’ingresso della vostra casa.

Vetro e resistenza: le apparenze ingannano!

Il vetro è noto per essere un materiale fragile e delicato. Com’è quindi possibile utilizzarlo per la realizzazione di porte antieffrazione? La risposta è semplice: il vetro che troviamo nelle porte blindate di Torino non è un vetro qualunque ma è un vetro speciale in grado di ostacolare, a diversi livelli di resistenza, urti portati ripetutamente e intenzionalmente allo scopo di superarlo per motivi criminali e dunque, dotato di diverse caratteristiche.

Il vetro antieffrazione viene fabbricato e prodotto secondo la normativa UNI EN 356, che fornisce i criteri di sicurezza minimi da seguire per le applicazioni vetrarie. Può essere di diverso tipo, a seconda della lavorazione e del modo in cui si rompe. Vediamo insieme le versioni più comuni!

Il vetro stratificato

È composto da una doppia lastra estera, ciascuna di 5,5 millimetri, e un secondo vetro accoppiato da 3 millimetri. Tra le due lastre è interposto un film in materiale sintetico, tipicamente il polivinilbutirrale, che garantisce, in caso di rottura, l’aderenza dei frantumi evitando che vengano dispersi e causino danni. Inoltre, tra le lastre, viene spesso lasciata un’intercapedine affinché la porta possa garantire un ottimo isolamento termoacustico

Il vetro monolitico temprato

Detto anche float, presenta uno spessore di 10 millimetri ed è fabbricato in modo che, in caso di rottura, si sbricioli in piccoli frammenti inoffensivi in quanto non taglienti. Durante la sua realizzazione, il vetro viene sottoposto, mediante un soffio d’aria, ad un raffreddamento assai rapido, causandone un aumento di resistenza.

Vetro stratificato

Vetro temperato

I vetri di sicurezza vengono suddivisi anche in diverse classi, ciascuna con un diverso livello di sicurezza, che variano a seconda dello spessore delle lastre e dal materiale tra loro interposto.

È dunque possibile scegliere tra diverse tipologie, a seconda delle proprie esigenze.

Applicazioni per ogni esigenza

Esistono diversi modalità abbellire le vostre porte blindate di Torino usando il vetro.

  • Anta vetrata - solitamente utilizzata per negozi, attività commerciali o edifici pubblici, caratterizza porte realizzate quasi interamente in vetro, che spesso presentano una struttura in acciaio per conferire maggiore stabilità e sicurezza.
     

  • Inserti nella porta - parliamo principalmente in elementi in vetro, standard o su misura, che vengono inseriti nell’anta della porta, ma anche di griglie decorative o sbarre di sicurezza. Sono utilizzati per ingressi privati di abitazioni e studi e possono essere a scasso o presentare molteplici geometrie come l’arco, il cerchio o il rettangolo. Si tratta di un’applicazione adatta a diverse tipologie di porte, tra cui quelle in legno, alluminio e MDF.
     

  • Inserti ai lati della porta - s'intendono quelle finestre che si possono installare ai fianchi, laterali o superiori, della vostra porta blindata a Toino.

Gli elementi sopra elencati possono essere ulteriormente combinati tra loro ed essere realizzati parallelamente. In questa maniera, si possono ottenere tantissime variabili e possibilità per un ingresso molto luminoso! 

Porta blindata con inserti laterali e superiore

Porta blindata con vetro e inserto laterale

La porta blindata che ha stile

La scelta non si limita solo alla sua applicazione, poiché il vetro, a seconda delle lavorazioni alle quali viene sottoposto, presenta diverse proprietà fisiche e caratteristiche stilistiche. Il vetro risulta quindi differente a seconda delle sue caratteristiche e proprietà.

  • Trasparente - è un vetro dalla superficie completamente liscia che permette alla radiazione luminosa di passargli attraverso, rimanendo invariata. È sicuramente la soluzione più semplice,  ma semplicità non sempre significa banalità! Un vetro trasparente, infatti, se accoppiato ad una porta blindata di Torino con stile e originalità, può dare risultati tutt’altro che scontati.
     

  • Riflettente - consiste in un vetro su cui è stata aggiunta una laminatura metallica a specchio, che riflette esternamente la luce del sole e garantisce internamente grande intimità e confort visivo. Permette il passaggio di determinate lunghezze d’onda e, di conseguenza, una buona illuminazione; per questo motivo viene anche chiamato vetro a controllo solare. È molto usato in quanto, oltre ad evitare che la gente curiosa guardi all’interno dell’ambiente, limita la trasmissione energetica della radiazione solare e il conseguente effetto serra.
     
  • Sabbiato - è un vetro che, dopo essere stato sottoposto all’azione abrasiva della sabbia sulla sua superficie, risulta opalescente. È molto utilizzato negli spazi commerciali e aziendali in quanto concede una giusta privacy, pur mantenendo l’ambiente luminoso. Inoltre, mescolando zone di vetro trasparente con alcune soggette a sabbiatura, si possono ricavare moltissime decorazioni.
     
  • Oscurato - possiede la capacità di filtrare la radiazione solare e di ridurre drasticamente il passaggio di calore pur mantenendo luminosità. Dall’esterno risulta impossibile guardarci attraverso e per questo è una delle tipologie di vetro in grado di conferire maggiore privacy.
     
  • Smaltato o laccato - sono vetri colorati mediante l’applicazione di vernice, pigmenti o componenti chimici con rullo o a spruzzo; La possibilità di assemblare un vetro colorato alla vostra porta blindata di Torino apre tantissime possibilità per realizzare un ingresso molto luminoso e altrettanto colorato.
     
  • Serigrafato - consiste in un vetro sulla cui superficie, tramite il processo serigrafico, vengono riprodotti motivi grafici o geometrici. È molto resistente e lo rende adatto a molteplici impieghi, anche nelle porte.

Porta blindata con vetro satinato - "Sun Light" Torterolo & Re

Porta blindata con vetro colorato

Siamo dunque ormai consapevoli del fatto che le possibilità di scelta sono infinite. Giocando tra le varie tipologie e le varie applicazioni del vetro, si possono realizzare porte blindate a Torino dotate di grande carattere e personalità

Vi suggeriamo, nel momento della scelta, di rimanere sempre molto coerenti con l’ambiente e il contesto in cui abitate per non correre il rischio di avere un bellissimo ingresso, blindato e luminoso, ma completamente stonato in fatto di colori e di stile.

Per aiutarvi in queste decisioni, TuttoPorte è felice di fornirvi assistenza e rispondere alle vostre domande. Se avete bisogno di un confronto, passate a trovarci nei i nostri showroom, i nostri esperti sapranno guidarvi e consigliarvi!